L'Italia vista con gli occhi degli italiani

Benvenuti in Grecìa, Italia! » Strumenti – MARTANO

Per fare un tamburello si poteva riutilizzare un setaccio da farina, per un flauto si sfruttava una canna, la voce ce la mettevano cantanti e musicisti. Questi erano gli strumenti base della musica popolare grica. «La chitarra e l’organetto» spiega Roberto Licci «erano strumenti difficili da ricavare da oggetti comuni e sono stati introdotti solo in tempi più recenti».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.