L'Italia vista con gli occhi degli italiani

Braccia prestate all’agricoltura » La scelta dell’area

L’obiettivo è creare un’area che abbia un perimetro massimo di 25 metri, all’interno della quale sistemare l’orto. Michela dirige i lavori e in pochi minuti tutto l’occorrente è fuori dall’auto, sistemato ordinatamente per trasformare la terra arida coperta di erbacce in un pezzo di campagna. Si sceglie la zona da lavorare tra quelle indicate dall’associazione cinofila e si ragiona sul modo in cui operare la modifica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.